Costo impianto fotovoltaico 20 kW: Dimensioni, materiali e Risparmio

Qual è il costo di un impianto fotovoltaico 20 kW? Con un impianto fotovoltaico da 20 kW posso risparmiare in bolletta? Quanto spazio occupa un fotovoltaico 20 kW? Sapete indicarmi la produzione di un impianto fotovoltaico 20 kW?

 

Ogni giorno riceviamo tantissime mail con domande e dubbi in merito al costo di un impianto fotovoltaico da 20 kW. 

È importante prima di procedere all’installazione conoscere e capire quali sono tutti i fattori che compongono un impianto fotovoltaico da 20 kW e il relativo costo. Abbiamo pensato così di analizzare i quesiti più interessanti e fare alcuni ragionamenti con gli esperti del settore.

 

In quale caso bisogna installare un impianto fotovoltaico da 20 kW?

Un impianto fotovoltaico da 20 kW è una taglia particolare che può essere utilizzata nel residenziale e nelle piccole-medie imprese.

Se vi state chiedendo se un impianto fotovoltaico da 20 kW può essere adatto al vostro immobile, qui troverete dei suggerimenti in grado di chiarirvi le idee.

Partiamo dalla base: sappiamo che il fotovoltaico deve essere dimensionato in base alle esigenze particolari della casa o dell’azienda. La prima cosa da chiedersi, quindi, è: quanta energia consumo durante l’anno? E di conseguenza: quale percentuale dei miei consumi di energia voglio coprire attraverso l’energia solare?

 

Quanto produce un impianto fotovoltaico da 20 kW?

Per procedere nella valutazione, bisogna tenere presente che un impianto fotovoltaico da 20 kW produce mediamente 23.000 kW all’anno.

In che misura potrebbe coprire i consumi energetici? Dipende. Un impianto fotovoltaico da 20 kW potrebbe essere la soluzione ideale per una azienda che consuma 50.000 kW durante un anno, e che quindi vuole dimezzare la bolletta dell’energia grazie al fotovoltaico. Ma potrebbe essere anche la soluzione ideale per attività come agriturismi o ristoranti, dove un impianto fotovoltaico da 20 kW andrebbe a ridurre di molto la spesa energetica.

 

Un impianto di tali dimensioni può diventare anche la soluzione per i proprietari di case con alto consumo di energia. Parliamo di case di grandi dimensioni, con numerosi elettrodomestici, o magari con un sistema di riscaldamento per la piscina. Ma non solo. Sempre più famiglie, infatti, decidono di convertire gran parte dei consumi di gas (dovuti dall’uso di caldaie, riscaldamento, cucina) in consumi elettrici, trasformando il riscaldamento a gas con quello elettrico grazie alle pompe di calore, o la cucina a gas in una cucina elettrica, grazie alle piastre a induzione.

Convertire la propria casa dal gas all’elettricità è una scelta altamente efficiente, ma, mentre la bolletta del gas verrà azzerata, quella dell’elettricità aumenterà di molto. Per questo motivo installare un impianto fotovoltaico 20 kW che vada a soddisfare il bisogno di energia rappresenta senza dubbio una scelta azzeccata.

Quanto posso risparmiare con un impianto fotovoltaico 20 kW?


Sono numerose le persone che decidono di sposare una filosofia di vita green e per questo motivo scelgono di dotare la propria casa o la propria azienda di impianti fotovoltaici in grado di produrre l’energia necessaria.

Eppure è innegabile che la ragione che detta il passaggio al fotovoltaico, per molti, è soprattutto il risparmio in bolletta.

 

Per un’azienda, ad esempio, ridurre i costi energetici può essere il giusto volano per la competitività, per il superamento dei concorrenti e l’investimento in un impianto fotovoltaico 20 kW rappresenta una spesa recuperabile nel giro di pochi anni.

Per gli immobili residenziali, invece, l’installazione di un impianto fotovoltaico da 20 kW è la soluzione per chi ha in mente un massimo comfort e ridurre la bolletta al minimo, grazie ad una casa ad alta efficienza energetica, dove l’energia elettrica prodotta tramite il fotovoltaico va ad alimentare ogni necessità (acqua calda, riscaldamento, raffreddamento, auto elettrica, elettrodomestici, ecc.).

 

Fare una stima esatta del risparmio ottenibile tramite un impianto fotovoltaico da 20 kW non è un’operazione semplice e immediata, ma richiede numerose precisazioni. Ogni caso è diverso, basti pensare al fatto che un impianto produce più o meno anche in base alla collocazione geografica. In ogni caso, come punto di partenza è necessario raccogliere i dati del consumo annuale.

Quanta energia consuma la mia azienda in un anno? O la mia casa? Una volta ottenuta l’entità dei consumi annuali, e quindi il costo della bolletta elettrica annuale, posso capire quale è il risparmio che ottengo grazie al fotovoltaico semplicemente calcolando la spesa annuale senza fotovoltaico meno la spesa evitata grazie al fotovoltaico.

 

Se la mia azienda consuma 80.000 kW ogni anno e il fotovoltaico me ne copre 23.000, io non pagherò più una bolletta su 80.000 kW ma solo su 57.000 kW. A questo risparmio va aggiunto quello proveniente dalle detrazioni fiscali (nel caso di impianti residenziali) e dagli incentivi per le aziende come il superammortamento.

 

Il risparmio annuo ottenuto andrà presto a farci recuperare l’investimento iniziale e, una volta raggiunto il punto di pareggio (cioè il punto in cui l’investimento iniziale è stato totalmente ripagato dal risparmio ottenuto) non avremo altro che guadagni.

Ovviamente gli impianti fotovoltaici 20 kW hanno un prezzo abbastanza elevato ma è ovvio che grazie a detrazioni fiscali importanti nonché contributi che rendono questa spesa molto più leggera senza dimenticare poi che il pagamento può essere effettuato attraverso comode rate mensili grazie ai finanziamenti, alla fine ci troviamo di fronte ad un investimento alla portata di tutti.

Costo di un impianto fotovoltaico 20 kW


Sul mercato esistono numerose combinazioni di prodotti per realizzare un impianto fotovoltaico da 20 kW: pannelli fotovoltaici più o meno efficienti, di marchi diversi, di potenze diverse. Queste differenze ci suggeriscono che non esiste un prezzo unitario per tutti gli impianti  fotovoltaici da 20 kW, ma ogni impianto va valutato confrontando le componenti e i relativi prezzi.

 

Ma quanto costa un impianto fotovoltaico 20 kW?

In linea di massima il costo di un impianto fotovoltaico da 20 kW varia tra i 25.000 € e i 30.000 €. Questi prezzi si riferiscono ai costi medi di un impianto fotovoltaico “chiavi in mano”, cioè compreso di progettazione, installazione, gestione pratiche burocratiche e assistenza.

Quanto spazio occupa un fotovoltaico 20 kW?


Che si tratti di una casa o di una azienda, non sempre si hanno a disposizione grandi porzioni di spazio libero sui tetti degli immobili. Quando si inizia a prendere in considerazione l’installazione di un impianto fotovoltaico da 20 kW è assolutamente comprensibile che ci si chieda: ma ho abbastanza spazio?

 

Cerchiamo di rispondere a questo tipo di domande partendo dagli elementi più ingombranti di qualsiasi impianto fotovoltaico: i pannelli.  Per realizzare un impianto fotovoltaico da 20 kW servirà un gran numero di pannelli, ma questo dipende dal tipo di pannelli che si vuole installare. Questo perché installando dei pannelli molto efficienti, ci sarà bisogno di utilizzare meno pannelli rispetto ad una situazione in cui si sceglie un pannello meno efficiente.

 

Ad esempio: se si scelgono dei pannelli fotovoltaici da 280 W, per raggiungere una potenza di 20 kW saranno necessari circa 72 pannelli. Se invece si scelgono pannelli fotovoltaici di ultima generazione, in grado  di produrre più energia, come ad esempio pannelli da 360 W, allora basteranno circa 56 moduli per realizzare un impianto fotovoltaico da 20 kW. Ovviamente, se consideriamo che i pannelli hanno grosso modo la stessa dimensione, allora minore sarà il numero di pannelli e minore sarà la superficie necessaria.

Superficie necessaria per Impianto Fotovoltaico 20 kW

Potenza Impianto FVPotenza singolo pannelloN° moduli fotovoltaici necessariSuperficie pannelloSuperficie necessaria
20 kW280 W721.65 mq120 mq
20 kW360 W561.65 mq92 mq

Quanti moduli fotovoltaici ci sono in un impianto da 20 kW?

Se stai valutando più preventivi per la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 20 kW, probabilmente ti sarai accorto della presenza di un numero di pannelli fotovoltaici diversi per ogni preventivo.

Potresti infatti trovare un preventivo che ti propone un impianto formato da 60 pannelli, chi ne propone uno da 90 pannelli. Ma perché esiste questa differenza?

Semplice, perché ogni modulo fotovoltaico ha una potenza differente, cioè è in grado di produrre una quantità di energia diversa. Di seguito una tabella che evidenzia tre diverse soluzioni per realizzare un impianto fotovoltaico da 20 kW, con tre moduli dei tre marchi più richiesti: Sunpower, Viessmann e Q.Cells.

Tabella dati impianto fotovoltaico 20 kW

MarchioNumero moduliWp
Sunpower56360
Viessmann67300
Qcells72280

 Richiedi un preventivo per Impianto Fotovoltaico 20 kW

 

Acconsento al trattamento dei dati
All Energy si impegna per tutelare la privacy dei propri clienti, ai sensi del Decreto Legislativo 30/6/2003, n.196

Il nostro staff ti contatta entro 24 ore lavorative
per valutare insieme 
quali sono le migliori soluzioni
in base alle tue esigenze