Confronto migliori batterie di accumulo: Recensione sui prodotti e le tecnologie più utilizzate.

 

L’energia ha sempre accompagnato il cammino dell’uomo, condizionato lo sviluppo della civiltà e migliorato la qualità della vita. Negli anni sono stati fatti molti passi in avanti e l’evoluzione ha trasformato l’uomo da consumatore a produttore di energia elettrica. Il recente successo delle batterie di accumulo è dovuto all’idea di conservare l’energia elettrica prodotta dall’impianto fotovoltaico e utilizzarla quando si ha più bisogno.

 

Come scegliere la batteria che più si adatta alle nostre esigenze?

I parametri da utilizzare sono molteplici, ma innanzitutto occorre fare un confronto sulle migliori batterie di accumulo come LG Chem e Tesla Powerwall 2, prodotti con medesime garanzie e caratteristiche tecniche.

Oggi prima di acquistare un sistema di accumulo tendiamo a valutare molti preventivi che spesso ci confondono e aumentano i dubbi: Quanto costa una batteria di accumulo? Tesla Powerwall 2 e LG Chem sono prodotti di qualità? Come orientarsi sull’offerta di nuove tecnologie e sui relativi prezzi?

Abbiamo pensato di condividere con voi la nostra esperienza e recensire le migliori tecnologie nel campo delle batterie di accumulo.

Quali sono le caratteristiche principali delle migliori batterie di accumulo?


Se si vuole conservare l’energia elettrica prodotta dal fotovoltaico, per scegliere le batterie di accumulo è necessario considerare 5 caratteristiche fondamentali:

 

  • Capacità– quanta energia elettrica è in grado di accumulare ed erogare [kWh];

 

  • Potenza – velocità con cui la batteria riesce ad immagazzinare o rilasciare l’energia;

 

  • Materiali – esistono diverse tecnologie per la costruzione delle batterie di accumulo: Piombo, Sodio, Nichel, Ioni di Litio. Oggi, le analisi dicono che il materiale predominante è il litio: sicuro, non emette emissioni di gas ed è l’unica tecnologia che non contiene metalli pesanti o tossici;

 

  • Garanzie del produttore – Alcuni produttori indicano un numero massimo di cicli garantiti di carica e di scarica dell’energia nella batteria. Tuttavia è un parametro difficilmente verificabile. E’ preferibile basarsi su garanzie legate al tempo di funzionamento dalla data di installazione.

 

  • Versatilità– una batteria di accumulo per essere competitiva deve adattarsi ad ogni tipo di impianto fotovoltaico.

Le batterie di accumulo possono essere divise in 2 tipologie di funzionamento:

 

  • Lato produzione [batteria installata tra impianto fotovoltaico e inverter]

 

  • Post produzione [batteria installata a valle dell’inverter]

 

Le batterie di accumulo lato-produzione sono costituite da un unico inverter installato sul lato CC (corrente continua) che controlla contemporaneamente l’impianto fotovoltaico e la batteria stessa. Il sistema presenta poche perdite in fase di trasformazione dell’energia elettrica.

Le batterie di accumulo post-produzione hanno lo stesso funzionamento, ma sono installate a valle dell’inverter, sul lato CA (corrente alternata).  All’impianto fotovoltaico già comprensivo di inverter, viene aggiunto un ulteriore kit con un secondo inverter e la batteria.

Questa tipologia di batteria presenta una dispersione di energia elettrica maggiore, ma è una soluzione comoda per chi possiede un impianto fotovoltaico e non vuole sostituire l’inverter già presente.

Piombo, Sodio, Nichel, Ioni di Litio, quali sono le migliori batterie di accumulo sul mercato?


Le batterie di accumulo si differenziano tra loro anche per i materiali di cui sono composte, che possono variare per efficienza e costi. Sul mercato si trovano diverse tipologie di batterie, ma le più diffuse sono quelle agli ioni di litio.

Le batterie di accumulo agli ioni di litio hanno una tecnologia recente che permette loro di ottimizzare l’autoconsumo ai massimi livelli:

  • efficienza 90% – 95%
  • profondità di scarica 90% – 100%
  • 10.000 cicli di vita circa
  • dimensioni compatte e peso ridotto
  • installazione semplificata
  • sicurezza

 

Confronto Migliori Batterie di Accumulo: LG Chem 400 V - 10 kWh


La batteria di accumulo LG Chem, 10 kWh è un prodotto di altissima qualità: compatta, leggera, può essere posizionata a pavimento o fissata a parete, in casa oppure esternamente.

Grazie ai collegamenti semplificati è facile da installare, inoltre il sistema di gestione della batteria mantiene sotto controllo carica e scarica del sistema di accumulo e assicura la completa affidabilità e protezione.

 

Recensione di Andrea – tecnico specializzato All Energy & Architecture:

“Installo tante batterie di accumulo LG Chem è semplice come bere un bicchiere d’acqua: gruppo batterie, cavo di comunicazione e staffe di montaggio, questo prova che il meno a volte è più”.

“Tramite app dedicata posso monitorare i consumi effettuati e la quantità di energia accumulata, garantenendo sempre un normale funzionamento”.

In sintesi: “semplice, veloce e conveniente”.

Specifiche Tecniche LG Chem 10 kWh

Profondità di scaricaN.D.
Dimensioni91x75x21 cm
Capacità10 kWh
Potenza7 kW picco - 5 kW continui
Efficienza95%
Garanzia10.000 cicli
Temperatura di esercizio0° C / 40° C
Peso100 Kg

Confronto Migliori Batterie di Accumulo: Tesla Powerwall 2 - 13,5 kWh


La batteria di accumulo Tesla Powerwall 2 è compatta e facile da installare, completamente automatizzata non richiede alcun tipo di manutenzione. Il sistema di raffreddamento a liquido interno, consente il controllo preciso della temperatura all’interno dell’unità. Sicura per tutta la famiglia, senza cavi o prese d’aria ingombranti.

Recensione di Daniele – tecnico specializzato All Energy & Architecture:

“Avevo già da qualche anno sul tetto di casa un impianto fotovoltaico, ho installato personalmente la batteria di accumulo Tesla, tagliando circa il 70% della bolletta elettrica”.

“La mia famiglia adesso ha imparato ad utilizzare l’energia con maggiore consapevolezza, inoltre è talmente interattiva che basta un click”.

Opinione: “la consiglio, è la migliore sul mercato per chi ha un’esigenza di consumo più elevata”.

Specifiche tecniche Tesla Powerwall 2 13,5 kWh

Profondità di scarica100 %
Dimensioni115x75x15 cm
Capacità14 kWh
Potenza7 kW picco - 5 kW continui
GaranziaN.D.
Temperatura di esercizio-20° C / 50° C
Peso122 Kg

 

 

Le 2 batterie di accumulo che abbiamo selezionato hanno entrambe un valore aggiunto: offrono qualità e prestazioni elevate.

Una volta constatati gli aspetti positivi, prima di installare una batteria di accumulo è sempre bene fare un’ analisi per essere sicuri dell’ investimento.

 

[Scopri le migliori batterie di accumulo per il tuo impianto fotovoltaico]

Acconsento al trattamento dei dati
All Energy si impegna per tutelare la privacy dei propri clienti, ai sensi del Decreto Legislativo 30/6/2003, n.196

Il nostro staff ti contatta entro 24 ore lavorative
per valutare insieme 
quali sono le migliori soluzioni
in base alle tue esigenze